Nuovo PROTOCOLLO PER LA TOXOPLASMOSIVisualizza ingrandito

PROTOCOLLO PER LA TOXOPLASMOSI

Nuovo prodotto

PROTOCOLLO PER LA TOXOPLASMOSI

Maggiori dettagli

301,95 €

Aggiungi alla lista dei desideri

  • PROTOCOLLO PER LA TOXOPLASMOSI

    La Toxoplasmosi è una delle infezioni parassitarie più comuni.    E' causata dal protozoo Toxoplasma gondii, che nell'uomo si manifesta in due forme: congenita e acquisita.


    La trasmissione della Toxoplasmosi avviene attraverso il sistema digestivo (mangiando carne cotta con poco calore o consumando dei cibi contaminati da Oocisti di Toxoplasma tipo quelli contenuti nelle verdure non lavate bene o con acqua non filtrata correttamente), sia attraverso il contatto con feci di gatto parassitate (non lavandosi poi bene le mani), sia per via aerea (aria contaminata) o per via transplacentare (se l'infezione si verifica durante la gravidanza), o anche attraverso le trasfusioni di sangue infetto o trapianto di organi.

    Molti neonati, con toxoplasmosi, non hanno segni precoci di infezione da toxoplasma, ma molti medici raccomandano un trattamento antibiotico comunque…..


    La toxoplasmosi acquisita è spesso latente e asintomatica, diversamente si manifestano i seguenti sintomi: gonfiore delle ghiandole cervicali, assiali e inguinali, febbre, dolori muscolari, mal di testa (cefalea), nausea, irritazione della pelle sotto forma di eruzioni cutanee o manifestazioni oculari come nebbia o occhi rossi.        Forme gravi di solito si verificano negli organismi con l’immunità compromessa.


    Il protozoo gondii si moltiplica asessualmente a livello cellulare formando pseudocisti. Successivamente, le pseudocisti si possono calcificare negli organi interni.

    Analisi mediche: in linea di principio, è necessario determinare se sia presente la toxoplasmosi con analisi immunologiche dove risultino Anticorpi IgG negativi e IgM positivi.

     

     ***

    QUESTO NOSTRO PROTOCOLLO MIRA A DISTRUGGERE I PROTOZOI, A RIMUOVERE LE CISTI CALCIFICATE E A RIPRISTINARE E RAFFORZARE IL SISTEMA IMMUNITARIO

    CONTENUTO PACCHETTO / PROTOCOLLO



      ARTEMISININ     3 FLACONI

    Blocca la replicazione del virus epatico B e C, distrugge i parassiti intestinali e del sangue, ha un'azione antitumorale.    Distrugge le cellule tumorali.


      OLIO DI ORIGANO     1 FLACONE

    Olio di Origano selvatico molto potente.   Con l'80% di Carvacrolo.    Prodotto anti batterico, anti virale e anti fungino

       ASTRAGALUS 9000      2 FLACONI


    Antitumorale e immunostimolante.   Raccomandato per il papilloma, per tumori (incluso il cervicale), epatite A, B e C

       LYMPHSTREAM     1 FLACONE

    Rafforza la capacità e la rapidità di risposta del sistema immunitario drenando il sistema linfatico

       EDTA     1 FLACONE

    L'EDTA è raccomandato per l'arteriosclerosi (deposito di calcio sulle arterie), per le calcificazioni (deposito di calcio negli organi interni), per trombosi e flebiti.

       SUPER IMMUNE ULTRA   2 FLACONI

    Eccellente antivirale, antitumorale, antimetastatico.     Modulatore del sistema immunitario, raccomandato per un sistema immunitario debole o iperattivo.

    SOMMINISTRAZIONE


    1. ARTEMISININ:
           4 capsule al giorno (2 + 2) tra i pasti.     Sarà somministrato per 15 giorni, quindi la dose dovrà essere ridotta a 2 capsule giorno (1 + 1)

     

    2. OLIO DI ORIGANO:    6 gocce 5-6 volte al giorno, sublinguale

     

    3. ASTRAGALUS 9000:    4 capsule giorno (2 + 2) a stomaco vuoto tra la colazione e il pranzo e tra il pranzo e la cena

     

    4. LYMPHSTREAM:      2 capsule al giorno (1 + 0 + 1) a stomaco vuoto

     

    5. EDTA:     1 capsula al giorno, alla sera 5-10 minuti prima di andare a dormire

     

    6. SUPER IMMUNE:       4 capsule al giorno (2 + 2) a stomaco vuoto tra i pasti principali.  Sarà somministrato per 15 giorni, quindi la dose verrà ridotta a 2 capsule al giorno (1 + 1)      

    ATTENZIONE

    (Non mangiare latticini o grassi animali almeno 1 ora prima e dopo la somministrazione)