Categorie

Nuovi prodotti

  • VITALKIDZ
    VITALKIDZ

    Multivitaminici per bambini, sotto forma di gelatine masticabili con...

    17,80 €
  • IMMUNOKIDZ
    IMMUNOKIDZ

    Supporto del sistema immunitario dei bambini

    26,45 €
  • CHLORELLA
    CHLORELLA

    Aiuta a ridurre la pressione sanguigna in individui ipertesi e aiuta a...

    45,30 €

Questo protocollo non è consigliato alle donne in gravidanza o allattamento


La candidosi è una malattia che, se non adeguatamente curata, può portare ad un grave deterioramento della salute.    Se non trattata, o trattata in modo non corretto con degli antibiotici, in molti casi induce a soccorsi d’urgenza e in altri addirittura al decesso.

TRATTAMENTO NR.  1

  • Goldenseal:    3 capsule al giorno (1-1-1) prima dei pasti
  • Formula Candida:   Durata del trattamento 27 giorni (vedi sotto il programma di somministrazione)
  • Pau d’Arco:   4 capsule al giorno  x  2 volte al giorno (2-0-2) 15-20 minuti prima della colazione e della cena
  • Bio active Acidophilus:    4 capsule al giorno (2-2) tra i pasti e a stomaco vuoto, a partire dal quattordicesimo giorno di cura
  • Oregano oil:   4-5 gocce  x  4-5 volte al giorno per via sublinguale (applicate sotto la lingua).    Respirare profondamente i vapori per 30 secondi poi deglutire  e bere un po’ d’acqua
  • Gargarismi con un tè di Pau d’Arco:   (per la Candidosi Orale o Mughetto)

Preparazione di un tè di Pau d’Arco:  
Far bollire mezzo bicchiere di acqua.  
Rompere una capsula di Pau d’Arco e versare il contenuto nell’acqua.   
Togliere dal fuoco e coprire.   
Lasciare in infusione per 15-20 minuti.  
Portare a temperatura ambiente.   
Alla sera, prima di andare a dormire e dopo aver lavato i denti, prendere un sorso di tè (la metà della quantità prodotta) e fare dei gargarismi prolungati con inclusa la gola (inclinare all’indietro la testa mentre si fanno i gargarismi).   
Non risciacquare la bocca e non bere acqua dopo aver fatto i gargarismi.       
Bere il tè rimanente a piccoli sorsi.    
Ripetere al mattino immediatamente appena svegli.    
Non risciacquare e non bere niente per almeno 15 minuti dopo i gargarismi.

PER LE DONNE quando si presenta una Candidosi vaginale

Docce vaginali con un tè di Pau d’Arco:   
Preparare 1 litro di tè con la polvere di 4 capsule di Pau d’Arco.    

Negli ultimi 10 giorni di cura, alla sera e prima di coricarsi, deve essere inserita in profondità nella vagina una capsula di Bio Active Acidophilus.   Il trattamento deve essere programmato facendo in modo che i 10 giorni di somministrazione vaginale non si sovrappongano al ciclo mestruale.

Per l’igiene delle zone intime usare il nostro sapone terapeutico con Tea Tree Oil   “TREEMENDA TERAPEUTICS” (clicca qui per aprire la scheda del prodotto)

Schema di somministrazione della  “FORMULA CANDIDA”  (20-30 minuti prima dei pasti):

  • Dal primo al settimo giorno di cura:           

            2 capsule al giorno (1 al mattino e 1 alla sera)

  • Dal ottavo al undicesimo:                    

       3 capsule al giorno (1 al mattino e 2 alla sera)

  • Dal dodicesimo al ventisettesimo:    
           4 capsule al giorno ( 2 al mattino e 2 alla sera)

 

TRATTAMENTO NR. 2 dopo aver terminato il “trattamneto nr. 1”

  • Pulizia del Colon con COLON CLEANSER:    3 capsule al giorno somministrate tutte e 3 alla sera 30-40 minuti rpima di coricarsi
     
  • ZEOLITE DETOXY MAX:    2 capsule al giorno somministrate alla sera assieme al Colon Cleanser
     
  • BIO ACTIVE ACIDOPHILUS:   2 capsule al giorno (1-1) a stomaco vuoto tra i pasti.  (si termina il flacone iniziato con il “trattamento nr. 1”
     

Lavarsi bene le mani specialmente prima di mangiare.
Considerando che la Candida si trasmette per contatto sessuale o con un bacio, è necessario che il partner o la partner eseguano contemporaneamente un trattamento contro la Candida.

REGIME ALIMENTARE

Il regime alimentare è molto importante per eliminare con successo la Candidosi.   In altre parole, la Candida deve essere “affamata”, pertanto devono essere eliminati i seguenti alimenti per almeno 2-3 mesi:

ALIMENTI DA EVITARE

Zucchero e prodotti dolciari  -  Miele  -  Sciroppi dolci  -  Dolcificanti (non la Stevia)  -  Frutta fresca o secca -  Succhi di frutta  -  Bevande gasate  -  Cioccolato  -  Carboidrati raffinati (riso bianco, paste farinose, prodotti contenenti lievito compreso il pane bianco  -  latte e prodotti lattiero caseari escluso il burro  -  Prodotti da fermentazione tipo la birra e l’aceto  -  Funghi freschi  -  Noci  -  Bevande alcoliche  -  Caffeina.

Si deve sapere che i prodotti semipreparati tipo i sughi, il formaggio fuso e gli insaccati, possono contenere lievito o suoi derivati.   Leggere attentamente l’elenco degli ingredienti.

Alimenti che possono essere consumati senza restrizioni

  • Carne – Pesce – Uova.  Da preferire carni non acide (pollo, tacchino, anatra e oca)
  • Pane integrale, fagioli, piselli e lenticchie
  • Tutte le verdure tranne i funghi e le barbabietole.   Con moderazione, verdure contenenti molto amido (carote, patate e mais)
  • Cipolle e aglio possono essere consumati in grandi quantità perché contengono sostanze anti-candida
  • Olio di oliva possibilmente spremuto a freddo
  • In sostituzione dello zucchero usare il nostro prodotto STEVIA (in polvere o liquido)
 
Le persone con la Candidosi intestinale possono accedere, dopo 2 mesi di cura e in maniera graduale e moderata, ai seguenti alimenti:    Frutta poco dolce  -  Salsa di pomodoro senza aggiunta di zuccheri (escluso il Ketchup)

Le persone con la Candidosi sistemica (diffusa in tutto il corpo) manterranno questo regime alimentare per almeno 4-5 mesi

Molte persone trovano questo regime alimentare molto duro, ma vedrete che con un po di fantasia si possono creare ricette non solo sane ma anche gustose.
 
NOTA:  Se si è afflitti da parassiti intestinali (vermi) somministrare il “PROTOCOL DEPARAZITARE” (protocollo vermifugo) in vendita sul nostro sito e successivamente il PROTOCOLLO PER LA CANDIDOSI